Cade Boeing della Malaysian Airlines

“Sparito” tra Kuala Lumpur e Pechino

E’ notizia di questa notte la scomparsa dai radar di un Boeing 777 della compagnia aerea Malaysian Airlines. Il volo sarebbe caduto in mare al largo delle coste vietnamite mentre era in volo tra Kuala Lumpur e Pechino con 239 persone a bordo. In un primo momento si supponeva che a bordo ci fosse un italiano, Luigi Maraldi di 37 anni, in quanto il suo nome risultava sulla lista degli “imbarcati”. Fortunatamente al suo posto c’era probabilmente lo stesso ladro che un anno prima rubò il passaporto allo stesso Maraldi. Gli ultimi segnali via radio sono arrivati poco prima di entrare in contatto con la torre di controllo di Ho Chi Minh City.

Malaysia Airlines Boeing-B777
Nonostante le autorità Malesiane smentiscono di aver localizzato il velivolo nel Mar Cinese, prendono sempre più concretezza la tesi vietnamita. Secondo la Marina vietnamita infatti, l’aereo è caduto nelle acque del Golfo della Thailandia, tra la Malaysia e il Vietnam, a circa 300 km dall’isola di Tho Chu. A bordo del volo MH370 che era decollato da Kuala Lampur alle 00:41 ora locale, risultano imbarcati 227 passeggeri di 14 nazionalità diverse, in gran parte cinesi. Dopo prime notizie , non risulta nessun italiano a bordo.

email
Posted by on marzo 8, 2014. Filed under Aeroporti. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>