La strada che Canta

Melody Road, la Strada che Canta di Shibetsu

La Strada che Canta, ne avete mai sentito parlare ? Il Giappone stupisce sempre per la sua particolare cultura e la sua incredibile tecnologia avanzata ma, questa volta ha voluto proprio esagerare. Se vi capita di percorrere la Melody Road di Shibetsu, pigiate il pedale dell’acceleratore e fermatevi sui 60 km/h, questa la velocità idonea per ascoltare la “prima Strada che canta” al Mondo. Rimanendo a velocità costante per 560 metri si potrà ascoltare la Shiretoko Ryojyo, una canzone popolare della durata di 34 secondi.

La pazza e incredibile idea di creare una strada che canta è di 36 anni fa,quando Shizuo Shinoda, proprietario di una ditta di costruzioni nell’isola di Hokkaido, passando con una ruspa gigante cingolata su di una strada di un cantiere, si rese conto di aver lasciato dei solchi giganti.

melody-road

Il genio di Shizuo Shinoda

Qualche tempo dopo, percorrendo la stessa strada con la macchina, notò che quegli stessi solchi fatti con il cingolato, a seconda della velocità della macchina, emanavano rumori e suoni differenti. Nei primi anni 2000 la crisi giunse anche in Giappone e la ditta era sommersa di debiti al punto di fallire. Fu cosi che Shizuo Shinoda ebbe una brillante idea basata sul ricordo di quella strada di 30 anni prima.

Così decise di creare la prima “melody road” del Giappone, ottenendo l’approvazione del Comune, nel 2004 creò la prima strada che canta e fu subito un successo.La voce si sparse velocemente e Shibetsu vide l’arrivo di numerosi turisti in breve tempo, l’idea di Shizuo Shinoda fu tanto azzeccata a tal punto che numerosi altri comuni giapponesi hanno richiesto la costruzione di una Melody Road.

Ad oggi sono già 10 le strade che cantano, e la crisi economica e il rischio di chiudere la sua ditta di costruzioni è solo un brutto ricordo.

L’isola di Hokkaido, prima della costruzione della strada che canta, possedeva il più alto tasso di incidenti dell’intero Giappone, ma oggi, grazie anche al cartello “La musica si sente solo andando a 60 km/h” gli automobilisti rispettano la velocità. Le novità future vedono la costruzione di melody tunnel e melody ponti.

email
Posted by on novembre 8, 2014. Filed under Asia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>