Castelli della Loira, Itinerario di Viaggio

Nelle strade che costeggiano la Loira è possibile ammirare un paesaggio tra i più incantevoli dell’entroterra francese.
Inoltre di notte i castelli si illuminano a festa e sembra di rivivere i fasti e le virtù di un tempo
La Loira, per più di un secolo, fu la residenza di re, nobili ed alta borghesia e costruirono sontuose dimore e castelli principeschi.
La valle della Loira e dello Cher, con i suoi cento e più castelli, si presenta come un grande palcoscenico punteggiato da imponenti castelli e da piccole cittadine.
Un possibile itinerario è quello che si snoda lungo la “strada della valle dei Re“, partendo da Orleans, la città di Giovanna d’Arco.
Da Orleans si prosegue verso Blois, dove lungo la strada si incontra il castello di Chambord, uno dei più grandi e rappresentativi di tutto l’itinerario. Nei dintorni di Blois è possibile visitare anche i castelli di Cheverny, Troussay e Fourgeres.
Proseguendo si giunge a Chaumont in cui troviamo il castello di Caterina de’ Medici e il castello di Amboise, custode della tomba di Leonardo da Vinci.
Fiancheggiando la Loira si arriva a Tours, antica città gallo-romana, oggi città giovane e dinamica, ricca di risorse artistiche e culturali.
Infine da Tours è possibile continuare l’itinerario costeggiando le rive dello Cher per giungere ai Castelli di Chenonceaux e Montrichard.

email
Posted by on dicembre 3, 2007. Filed under Consigli Utili, Europa, Proposte di Viaggio, Viaggiare. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>