Crociera nei mari del Nord Europa

Crociera in Primavera

Il periodo primaverile offre una vasta scelta di mete nel caso in cui si stia decidendo di fare una crociera. In particolare, nella prima parte della primavera (fino a Maggio) ci si può spingere fino ai Caraibi, mentre nella seconda parte (dopo aprile) può essere interessante anche una crociera nei mari del Nord Europa.

crociera

Invece se la propria meta non si allontana dal Mediterraneo, non ci sono controindicazioni per quanto riguarda le condizioni del mare, anche se per la scelta tra Mediterraneo orientale o occidentale bisogna tener presenti le condizioni climatiche che caratterizzano i Paesi che verranno toccati (soprattutto per godere al massimo delle relative escursioni).

Il cuore della primavera per la crociera fino alla Spagna o alla Grecia

La Spagna e la Grecia hanno climi simili ad alcune zone dell’Italia, ma con delle escursioni termiche molto più elevate. Il periodo in cui questo aspetto si mitiga è quello di aprile. Per cui se i porti che si vogliono visitare si trovano sulle coste  spagnole o greche allora bisognerebbe privilegiare le crociere che si concentrano in questo periodo.

crociera-2

Le crociere di primavera a costi più bassi o in promozione

Appena finisce l’inverno i costi delle crociere ricominciano a salire. Per ovviare a questo problema bisogna prenotare con ampio anticipo, o rischiare di prenotare all’ultimo momento cercando una crociera last minute, purché si abbandonino dei periodi molto frequentati o i principali ponti.

Altrimenti bisogna puntare a una mini crociera, che seppur meno conveniente per il  rapporto qualità prezzo che riesce ad offrire, comporta un minor impatto negativo sul proprio portafoglio, od ancora basta tirare fuori il proprio spirito d’avventura e scegliere una crociera spezzata.

Sconti fedeltà e carte “privilege”

Non bisogna quindi essere dei crocieristi incalliti per riuscire a spuntare dei buoni prezzi, ma basta conoscere persone che hanno fatto crociere e che hanno richiesto l’iscrizione ai rispettivi club o programmi fedeltà.

Infatti le migliori compagnie di navigazione (come Costa, MSC, ecc), proprio con l’intento di far ripartire in anticipo la stagione crocieristica, a partire dalle crociere di primavera inviano sconti ai propri clienti, allegando quasi sempre buoni da “regalare” ad amici o parenti.

Insomma è una situazione in cui ‘chiedere non costa nulla’ (gli sconti partono in media dai 200 euro). Inoltre ci sono alcune carte di pagamento (per lo più carte di credito anche senza il conto corrente ) che grazie al programma di raccolta punti, permettono di accumulare sconti che sono riscattabili sempre attraverso le crociere.

 

email
Posted by on aprile 30, 2015. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>