Il Bastione dei Pescatori

Budapest

Al posto dell’odierno Bastione dei Pescatori nel Medioevo si trovava un mercato di pesce e il villaggio dei pescatori, da qui deriva il suo nome. Il Bastione, costruito negli anni 1901-03, è un sistema di bastioni neoromanici e neogotici sulle mura medievali anche se non ha mai svolto scopi di difesa. Dai suoi terrazzi si presenta una vista indimenticabile sul Danubio e su Pest. Il panorama di Buda con il Bastione dei Pescatori nel 1988 è stato inserito dall’UNESCO nella Lista del Patrimonio Mondiale. Nel 1997 sotto il Bastione è stata aperta la cripta della chiesa di San Michele che venne menzionata per la prima volta nel lontano 1443.

email
Posted by on agosto 15, 2014. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>