Lisbona

Incatevole Portoghese

Lisbona è una città incantevole, la sua storia, la sua cultura e la sua architettura rendono questa meta una delle più belle d’Europa. Il centro di Lisbona è spettacolare, con bei palazzi in stile Liberty, mosaici, ristoranti e caffè ad ogni angolo, la zona antica invece con viottoli stretti e quasi tutti in salita sembrano portare indietro nel tempo, fantastici anche i vari campanili e le cupole. La capitale portoghese si trova sulle sponde del Tago. La città una delle mete turistiche preferite da molti viaggiatori. Girare per la città è molto semplice ma a volte anche molto faticoso, visto le numerose colline presenti nella capitale.

Una delle attrattive maggiori di Lisbona è sicuramente il Mosteiro dos Jerónimos, nelle vicinanze, lungo il Rio Tejo, si trova la Torre de Belém, anch’essa in stile manuelino e probabilmente il monumento più fotografato del Portogallo. Tra i musei più importanti della città rammentiamo il Museu Nacional do Azulejo, il Museu Nacional de Arte Antiga e l’immenso Museu Calouste Gulbenkian, considerato il migliore museo del Portogallo. Tra le zone più carine e particolari ci sono i quartieri di Baixa e Alfama, ci si può trovare mercati e botteghe di artigiani, vivaci edifici e cupi palazzi.

Le partite di calcio e le corride locali sono le principali attrazioni diurne mentre, di notte, si respira un’ aria bella ed allegra nei bar o nelle discoteche che non mancano di certo. Per lo shopping un consiglio su tutti, il centro commerciale COLOMBO, immenso e raffinato al tempo stesso.

lisbon

Cosa non perdere a Lisbona

La Torre di Belém, fortificata sulle rive del Tago in stile Manuelino, è uno dei simboli più famosi di Lisbona, il quartiere dell’Alfama, le stradine ricche di negozi alla moda di giorno e il Bairro Alto di notte per vivere la movida. Il Castelo de São Jorge che sovrasta la città ed offre un panorama incredibile. I famosi Miradouros, ovvero gli splendidi belvederi della città, su tutti il Miradouro das Portas do Sol e quello di Santa Catarina.

Se non lo notate, chiedete in giro, ma un passaggio sul famoso Tram storico 28 è la cosa più eccitante che offre la Città Portoghese. Il Monastero dos Jeronimos, realizzato nel XVI secolo in stile manuelino, al suo interno si trova la tomba del re Manuel I, quella di Vasco de Gama, quella di Fernando Pessoa e del poeta Luis de Camões. L’area dell’Expo del 1998, ovvero il Parque das Nações, infine il Fado, imperdibile una serata, anche se non siete appassionati.

torre-di-belem

email
Posted by on settembre 16, 2014. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>