Mercatini di Natale a Roma

Natale 2014 vivi il Natale a Roma

Come ogni anno e come da tradizione, quando arriva Natale tutte le strade diventano più luminose, più belle e più emozionali. Anche Roma grazie soprattutto ai Suoi Mercatini, regala sogni non solo ai bambini, ma anche a tutti coloro che vogliono passare un piccolo periodo dell’anno più spensierati. Ecco allora che è vietato lasciarsi sfuggire una passeggiata, una visita o un weekend a Roma in questo periodo vuol dire non poter assaporare un’atmosfera magica.

Le prime apparizioni di mercati di Natale risalgono al XIV secolo in Germania e Alsazia con il nome di Mercato di San Nicola, quando in quel tempo gli acquisti non si facevano nei supermercati, ma bisognava aspettare delle fiere che venivano organizzate per attirare nelle piazze più “compratori” possibili, in genere queste fiere venivano organizzate alla scadenza di ricorrenze annuali, come il periodo dell’Avvento per l’appunto.

roma natale

Roma, come ogni anno, agisce di conseguenza, regalando ai romani un periodo di gioia e serenità, proprio grazie ai Mercatini di Natale. Il più famoso è quello di Piazza Navona, tornato più splendente che mai, tra giostre tipiche, bancarelle di dolciumi, oggetti di artigianato, e presepi originali.

Il Natale capitolino però non si ferma a Piazza Navona, da non sottovalutare anche il Mercatino di Piazza Caprera al Nomentano, il Mercatino di Piazza Verdi e Piazza Mazini. Da non perdere come ogni anno “Natale all’Auditorium”, dal 6 dicembre al 6 gennaio per un mese di spettacoli mostre e concerti, tra bancarelle e addobbi natalizi.

Non perdete neanche il Fantastico evento Vintage Market, proposto solo domenica 21 dicembre presso il Circolo degli Artisti, dal 2008 oramai una certezza della Capitale.

Come arrivare a Roma

L’aeroporto principale è il Leonardo da Vinci (Fiumicino) di Roma mentre i voli low cost Ryanair arrivano all’aeroporto di Ciampino. Dall’aeroporto secondario sono presenti servizi autobus per raggiungere facilmente
la stazione termini nel centro di Roma.Le compagnie low cost Easy jet, Wizz Air e Ryanair permettono facili collegamenti con tutte e principali città Europee.

roma-a-natale

Come Muoversi a Roma

I voli nazionali sono abbastanza economici grazie ai numerosi voli low cost che sorvolano il territorio italiano. Buona anche la rete ferroviaria e autobus che permettono di raggiungere Roma e collegare la capitale con le principali città italiane.

I trasporti interni sono discreti grazie ai numerosi autobus presenti ma purtroppo la metropolitana non è molto capillare perché negli anni non è stato possibile scavare il terreno per colpa dei numerosi reperti archeologici.
Viaggiare con la propria automobile garantisce il massimo della libertà e la possibilità di scegliere il proprio itinerario, purtroppo la benzina è cara e questo può portare ad un costo di spesa superiore alle aspettative.

Trasporto pubblico a Roma

Muoversi a Roma potrebbe essere molto complicato, soprattutto nei sobborghi e nelle periferie. Nei luoghi principali, invece, i mezzi sono più che sufficienti, sia bus, sia tram. Il centro storico è facile da girare, soprattutto a piedi, si giunge da qualsiasi parte in tranquillità. Il modo migliore comunque, resta la metropolitana che, nonostante abbia soltanto 2 linee, riesce a raggiungere qualsiasi luogo importante. I treni iniziano a circolare alle 5.30 del mattino e l’ultimo parte alle 11:30 di sera. Il punto dove s’incontrano i vari mezzi e le varie linee è la Stazione Termini.

roma

Di fronte, in piazza del Cinquecento, partono Bus e Tram dalle 5:30 del mattino fino alla mezzanotte e, alcune linee, effettuano il servizio notturno. I biglietti si possono acquistare in qualsiasi tabaccheria e rivendita di giornali. I taxi sono cari, ma per alcune destinazioni sono necessari, soprattutto se si ha poco tempo a disposizione. Controllate sempre che siano ufficiali e che abbiano il tassametro.

email
Posted by on novembre 30, 2014. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>