Tour Eiffel

Monumento Francese

Basta pronunciare il suo nome in qualsiasi luogo della terra e, magicamente, il pensiero corre verso la città più romantica d’Europa. Quando si dice che un simbolo vale molto più di mille parole. Costruita nel 1889 dall’ingegnere Gustave Eiffel, misura ben 300 metri di altezza, formati da 18.000 pezzi di ferro e quasi 3 milioni di bulloni.
La torre fu costruita in meno di due anni, dal 1887 al 1889, in occasione del centenario della Rivoluzione Francese. Per il suo mantenimento però servono anche 50 tonnellate di vernice ogni 7 anni. Tutti conoscono l’incredibile monumento di Parigi e simbolo di città, la Torre Eiffel, ma non tutti sanno forse che, quando fu progettata e costruita nel 1889 dall’ingegnere Gustave Eiffel, la Torre, secondo un accordo con il governo francese, poteva stare in piedi soltanto 20 anni ma, visto la sua utilità, si decise di tenerla, diventando un punto di riferimento per la comunicazione e come laboratorio scientifico dell’università.

parigi_24.JPG

L’ingegnere allora, per essere riconoscente, decise di installare sulla torre un barometro, un parafulmine o un apparecchio per la radiotelegrafia. Nel 1898 Eiffel permise a Eugène Ducretet di effettuare esperimenti di telegrafia senza fili tra la Torre Eiffel e il Pantheon.
Fu così che la “Tour Eiffel” riuscì a comunicare con le navi da guerra e con i dirigibili, oltre che di intercettare i messaggi del nemico. Se vista di giorno la Torre Eiffel è un autentico spettacolo, di notte è un incredibile splendore. Ogni ora ben 20.000 lampadine si illuminano lungo tutta la lunghezza, come fosse coperta da una miriade di stelle. Di giorno se salite al primo o al secondo piano si gode duna vista mozzafiato su tutta la capitale francese, di notte invece, è preferibile osservarla da lontano, in modo da godere in pieno degli incredibili giochi di luce. Sulla torre si trovano anche due ottimi ristoranti, uno al primo piano e uno all’ultimo, diversi ma da provare entrambi. Il biglietto per salire sulla torre Eiffel è possibile farlo direttamente sul posto ma la fila spesso è molto lunga. Vi consigliamo, quindi, di prenotare con molto anticipo il vostro biglietto online nel sito ufficiale: www.toureiffel.paris

email
Posted by on luglio 28, 2014. Filed under Europa. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>