Chi ha Scoperto L’America ?

Colombo o Vespucci ?

La Storia narra che un testardo ma astuto Navigatore genovese fu convinto dalle teorie di un fiorentino, Paolo Dal Pozzo Toscanelli, secondo lui,essendo la terra una sfera, si poteva raggiungere l’Estremo Oriente navigando verso Occidente. Colombo cercò qualcuno che finanziasse la sua spedizione, cioè scoprire nuove rotte per raggiungere le Indie. Dopo vari tentativi senza risultati, riuscì a convincere i nuovi re Ferdinando e Isabella di Castiglia, proprio quest’ultima approvò il piano di Colombo ed il 3 agosto 1492, partì da Palos, piccolo porto a sud della Spagna, con le sue 3 caravelle, la Nina, la Pinta e la Santa Maria e con 90 uomini di equipaggio. Dopo una navigazione favorita dai venti il 12 ottobre sbarcò in un’isola dell’arcipelago delle Bahamas, che chiamò San Salvador.

Christopher Columbus

America o India

Seguirono altri tre viaggi nei quali Colombo esplorò Cuba, Puertorico, Haiti e Trinidad. In realtà, Colombo non si rese mai conto di aver scoperto un Nuovo Continente e per tutta la vita credette di aver raggiunto soltanto le Indie. Perciò chiamò “Indiani” gli abitanti di quelle isole, ed è il nome che ancora oggi è rimasto agli indigeni d’America.  Nel 1503 cominciarono a circolare a Firenze alcuni fogli stampati, con il titolo accattivante de ” IL NUOVO MONDO “. L’autore era un certo Amerigo Vespucci. In queste pagine veniva descritto un viaggio da lui stesso effettuato nel 1501 descrivendo con queste parole un’approdo splendido: “SE NEL MONDO E’ ALCUN PARADISO TERRESTRE SENZA DUBBIO DEE ESSER NON DI MOLTO LONTANO DA QUESTI LUOGHI”

Columbus

Nuovo Mondo

Non era l’India quel paradiso, ma bensì il Brasile, e se Colombo credette di aver trovato una terra già conosciuta, Vespucci invece aveva aperto lo sguardo sul Nuovo Mondo. Quelle poche righe, con in copertina scritto AME su di un rigo e RICA su di un secondo, furono sufficienti ad attirare la popolarità al suo autore che a Colombo non toccò mai. Pochi anni prima della pubblicazione di quelle pagine Colombo era già morto, solo e dimenticato. A lui il “vecchio Mondo” aveva negato ogni benemerenza, all’altro, Amerigo, le aveva attribuite tutte, anche quelle non sue. Così oggi la “COLOMBIA” è solo uno stato dell’America dedicato al genovese, mentre “AMERICA” è un Continente… come è buffa la Storia!

email
Posted by on marzo 9, 2014. Filed under Curiosità, Viaggiare. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>